Le Fantasie Porno del Mio Partner Hanno Lacerato il Nostro Rapporto [Una Storia Vera]

La mia storia non si è sviluppata dall’oggi al domani. All’inizio, la nostra vita sessuale andava alla grande, o almeno così pensavo.

Sapevo che guardava porno sul suo cellulare, ma facevo finta di nulla. Dopo circa 6 mesi dall’inizio della nostra relazione, abbiamo introdotto il porno nella nostra camera da letto. Sai, qualcosa per “ravvivare la nostra vita sessuale”. Anche se non ero così sicura del motivo per cui dovesse essere “ravvivata” … Anche perché facevamo sesso quasi ogni giorno.

Non appena il porno è entrato nella nostra camera da letto, la nostra vita sessuale è diminuita e non è mai stata più la stessa.

Sentivo che dovevo essere di mentalità aperta e volevo compiacerlo al massimo delle mie capacità. Eppure, mi sono trovata in situazioni degradanti, più volte. Poi sono arrivati i “giocattoli”. Poi arrivarono le chiacchiere sporche e le urla di piacere irrealizzabili. E poi arrivò il segreto della sua fantasia sui “trans”.

Adesso siamo arrivati al punto che non facciamo sesso senza porno. Non riesce a mantenere un’erezione senza guardare porno.

Il suo appetito sessuale è aumentato di 10 volte e si aspetta che io sia sempre pronta a soddisfarlo quando ha voglia. Ormai guarda porno (con o senza di me) fino a 5 volte al giorno. Una volta sono tornata a casa dal lavoro e ho trovato mio marito che guardava porno, e lui si è anche arrabbiato con me, perché non mi sono strappata i vestiti e unita a lui.

Ora ho scoperto che frequenta un portale dove interagisce sessualmente con dei trans tramite webcam. A questo punto, è troppo per me. Ogni volta che provo ad oppormi, mi dice che sono troppo chiusa mentalmente.

Non penso di esserlo. Sento di essere usata. Non solo, trovo che la questione della webcam sia un vero tradimento. C’è un’interazione reale, in tempo reale. Anche se non lo fai fisicamente dal vivo, ma stai tradendo il tuo partner.

Vorrei che non avessimo mai introdotto il porno nella nostra vita sessuale. È stata la fine dei miei sentimenti e della nostra vita sessuale ed ho paura che sarà la fine anche del nostro matrimonio.

-G.

SODDISFAZIONE A BREVE TERMINE A SCAPITO DELL’IMPATTO A LUNGO TERMINE

Hai mai sentito qualcuno dire che il porno può aiutare a migliorare le relazioni sentimentali? O che il porno è un ottimo modo per scaldare una relazione e aumentare il legame tra i partner? L’argomentazione spesso è questa: “La pornografia non ti darà il verso sesso, ma può rendere migliore la tua esperienza con il sesso realte”.

Ma è vero?

La risposta appare diversa a seconda che guardiamo a risultati a breve o a lungo termine.

In apparenza, il porno potrebbe sembrare una scintilla immediata per l’eccitazione e la novità… almeno all’inizio. Questo è esattamente ciò che gli studi mostrano. “Gli effetti positivi del porno” sulle relazioni sono solo iniziali e superficiali. Ad esempio, uno studio recente ha scoperto che le coppie che guardano porno insieme riportano di essere più “sessualmente soddisfatte” di quelle che non guardano video porno – sottolineando, come abbiamo appena detto, che la “novità” del porno può infiammare la loro vita sessuale. [1]

Un fattore chiave in tutto questo è la durata della relazione. Molti studi che hanno riportato gli effetti positivi del porno per le coppie hanno studiato i partecipanti che si trovano in relazioni di breve durata. Con l’aumentare della durata e della profondità della relazione, aumentano anche gli effetti negativi del consumo di materiale pornografico per molte coppie.

Ma cosa significa? Cosa succede esattamente al romanticismo delle coppie che consumano porno a lungo termine? Gli studi dipingono un’immagine molto diversa. Mostra che il consumo di pornografia abbassa la soddisfazione nelle relazioni, la vicinanza emotiva e la soddisfazione sessuale. [2]

Ecco alcuni esempi da diversi gruppi di ricerca:

Uno studio del 2012 di Amanda Maddox e del suo team ha concluso che le persone che non hanno mai visto materiale sessualmente esplicito hanno riportato una qualità di relazione superiore (su ogni misura) rispetto a coloro che lo hanno visto. [3]

Un nuovo studio pubblicato nel 2017 ha esaminato l’impatto sulle coppie in cui un partner consuma più materiale pornografico dell’altro (situazione molto comune oggigiorno). I ricercatori hanno concluso che: “maggiori discrepanze tra i partner nell’uso della pornografia erano correlate a minore soddisfazione della relazione, minore stabilità, comunicazione meno positiva e più aggressività relazionale.” [4]

CONSIDERA PRIMA DI CONSUMARE

Le relazioni vere sono costituite da persone reali attratte l’una dall’altra in modi autentici e genuini.

Nella società di oggi, il porno è considerato completamente normale e naturale, ma la ricerca scientifica ci mostra costantemente gli effetti negativi del porno. Il mondo potrebbe considerare il porno come intrattenimento innocuo, ma i risultati mostrati dalla scienza e dalla ricerca non sono d’accordo. Lo sfruttamento sessuale e l’oggettivazione non sono salutari per i consumatori e per la società – le relazioni basate sull’amore e sul rispetto sono ciò che alla fine conta, e questo è ciò per cui lottiamo.

METTITI IN GIOCO

Impegnati a combattere lo sfruttamento sessuale. CONDIVIDI questa storia e mostra il sostegno a questa coraggiosa ragazza che ha parlato di una questione molto importante e straziante che troppe persone affrontano regolarmente.

Note:

[1] Frederick, D. A., Lever, J., Gillespie, B. J., & Garcia, J. R. (2017). What Keeps Passion Alive? Sexual Satisfaction Is Associated With Sexual Communication, Mood Setting, Sexual Variety, Oral Sex, Orgasm, And Sex Frequency In A National U.S. Study. The Journal Of Sex Research, 54(2), 186-201. Doi:10.1080/00224499.2015.1137854

[2] Wilson, G. (2013). Studies Linking Porn Use Or Porn/Sex Addiction To Sexual Dysfunctions, Lower Arousal, And Lower Sexual & Relationship Satisfaction; Retrieved From Https://Www.Yourbrainonporn.Com/Studies-Reported-Relationships-Between-Porn-Use-Or-Porn-Addictionsex-Addiction-And-Sexual

[3] Maddox, A. M., Rhoades, G. K., & Markman, H. J. (2011). Viewing Sexually-Explicit Materials Alone Or Together: Associations With Relationship Quality. Archives Of Sexual Behavior40(2), 441–448. Http://Doi.Org/10.1007/S10508-009-9585-4

[4] Willoughby, B. J., Carroll, J. S., Busby, D. M., & Brown, C. (2016). Differences In Pornography Use Among Couples: Associations With Satisfaction, Stability, And Relationship Processes. Archives Of Sexual Behavior, 45, 145-148, Doi: 10.1007/S10508-015-0562-9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *