3 Celebrità Americane che Odiano il Porno! [VIDEO]

Che cosa hanno in comune Terry Crews (famoso attore e ex giocatore di football americano), Rashida Jones (famosa attrice, modella e musicista americana) e Joseph Gordon-Levitt ( attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico americano)?

ODIANO IL PORNO!

Terry Crews:
"Ero un padre che amava, un marito e tutto il resto, ma da qualche parte nella mia mente avevo bisogno della pornografia per rilassarmi. È quasi come non ammettere di essere alcolizzato o qualcosa di simile. Ma la verità è che non potevo vivere in due mondi; infatti mi stavo allontanando sempre di più da Rebecca. La pornografia è il killer dell’intimità. Io avevo iniziato a costruire un muro. Ci sono tante coppie che si separano e non sanno neanche spiegare dove è iniziata la separazione. Lei non mi aveva beccato. Ma lei mi diceva “C’è qualcosa che non va in te” e finalmente ho dovuto confessare tutto. Non riuscivo a fermarmi".

Rashida Jones:
“Le donne dovrebbero sentirsi bene, invece c’è tanta vergogna coinvolta nel porno. È performativo, è cercare di colmare la fantasia maschile. Non si tratta di come ti senti perché stai guadagnando dei soldi dal porno. Il ‘potere femminile’ rende le cose affascinanti, perché stai facendo soldi quindi sei ‘nel potere’, ma qual è il vero prezzo della tua anima e psiche? Loro non stanno calcolando il vero prezzo, il prezzo emotivo, il prezzo fisico del loro corpo; il trauma che fare sesso per lavoro causa al tuo corpo è reale,” Jones ha detto a delle ragazze adolescenti. “E io credo che quando lo realizzano non è troppo tardi perché possono tornare alla loro vita, ma hanno perso la loro infanzia.”

celebrita_1

Jason Gordon Levitt:
“Io penso che non ci sia una differenza sostanziale tra il canale principale dei media e la pornografia. Sono ugualmente riduttivi. Sia che siano con il bollino rosso o “approvati” per la visione del pubblico in generale, il messaggio è lo stesso. Abbiamo una tendenza nella nostra cultura a prendere le persone e trattarle come cose.”

banner_pornotossina_small